Regolamento organizzativo

I giorni e gli orari dell’attività scelta devono essere concordati con la segreteria (orario 9.30-11.30/14.00-19.00 sabato escluso tel. 011.325.725).

L’iscrizione deve avvenire un giorno prima dell’inizio dell’attività. E' possibile iniziare l’addestramento sportivo in qualsiasi momento della stagione e le quote iniziano a decorrere dalla prima giornata di attività.
Le quote, che possono subire variazioni nel corso della stagione, si intendono a numero di lezioni e sono consecutive seguendo il calendario di effettiva apertura, cioè sono state automaticamente escluse le lezioni che coincidono con i periodi di vacanza. Non sono ammessi rimborsi o recuperi di periodi o lezioni non fruite. Gli eventuali rinnovi devono essere versati una settimana prima della scadenza indicata sulla tessera personale per consentire il mantenimento del proprio posto.

La direzione si riserva la facoltà di chiudere i corsi in programma se il minimo degli allievi previsti non fosse raggiunto. La segreteria è a disposizione per le informazioni specifiche sui corsi. Gli orari indicati rappresentano l’inizio dell’attività ed è necessario presentarsi dieci minuti prima.

Il corredo obbligatorio per la piscina è formato da: ciabatte in plastica antisdrucciolo, cuffia, costume, accappatoio (per i bambini l’accappatoio deve avere un’etichetta con cognome e nome scritto per esteso in alto a sinistra da ritirare in segreteria gratuitamente), asciugamano, borsa con cerniera, calzettoni di spugna bianchi. Per i corsi adulti, dove è prevista la ginnastica, è necessaria una t-shirt e un telo di spugna.

Per quanto riguarda il corredo per la palestra ricordiamo che un abbigliamento comodo è essenziale per facilitare l'esecuzione degli esercizi ginnici. La t-shirt deve essere della misura corretta e i pantaloni possono essere scelti lunghi o corti a seconda della propria preferenza. Per evidenti motivi igienici, ricordiamo l'obbligo di utilizzare scarpe da ginnastica calzate esclusivamente in palestra e di portare un asciugamano da stendere sopra il tappetino in dotazione per eseguire gli esercizi a terra.

E’ vietato agli accompagnatori, salvo deroga, l’accesso agli spogliatoi e disturbare gli istruttori durante le lezioni.

Per la privacy è vietato effettuare foto e video, anche con telefonini, salvo autorizzazione della Direzione, in qualsiasi zona degli impianti.

Si ricorda, inoltre, il divieto di mangiare nelle due ore precedenti l’attività sportiva e l’obbligo della doccia prima di entrare in acqua. L’asciugacapelli è a gettone.

La direzione declina ogni responsabilità per qualsivoglia furto o smarrimento ed ha facoltà di prendere tutti i provvedimenti più opportuni per far rispettare le norme enunciate.

CERTIFICATO MEDICO

Per partecipare alle attività sportive è necessario consegnare all’iscrizione il certificato medico di idoneità sportiva non agonistica. E’ accettata la fotocopia. Il certificato medico deve essere valido per il periodo di iscrizione effettuata. La segreteria è a disposizione per le informazioni sui centri convenzionati.

Un utile vademecum
Certificato medico di idoneità sportiva non agonistica


I merito alle ultime linee guida emesse dal Ministero della Salute lʼ8 settembre 2014 la legge prevede lʼobbligo della certificazione medico sportiva non agonistica per tutti i tesserati delle società sportive dilettantistiche affiliate a federazioni o enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI.

Tale certificazione è obbligatoria per tutti gli allievi a prescindere dal tipo di corso frequentato. La discriminante per lʼobbligatorietà di questo tipo di certificato non è rappresentata dal tipo di attività svolta ma dal soggetto che organizza il corso.

Riportiamo i punti essenziali e inerenti alla normativa a cui la nostra società sportiva deve sottostare.

CHI DEVE FARE IL CERTIFICATO

Coloro che svolgono attività organizzate dal CONI e dagli Enti e Federazioni riconosciute dal CONI, ma non devono essere riconosciuti come atleti agonisti (secondo i criteri del DM18 febbraio 1982)

QUALI SONO I MEDICI CERTIFICATORI

ESAMI CLINICI NECESSARI AL RILASCIO

Ai fini del rilascio della certificazione, è necessario quanto segue:

DURATA DEL CERTIFICATO

Il certificato ha validità annuale dalla data del rilascio.


La TORINO NUOTO S.S.D. r.l. è una società affiliata alla Federazione Italia Nuoto e alla Libertas ed è riconosciuta dal CONI.

Pertanto è necessario il certificato di idoneità sportiva non agonistica.